291. Ediz. francese e inglese

291 – ricostruzione digitale della rivista che si pubblicò a New York dal marzo 1915 al febbraio 1916; è forse la più importante pubblicazione dadaista e oggi la più rara. Raccolse tra gli altri testi e disegni, schizzi e musiche di Apollinaire, Max Jacob, Savinio, Braque, Picasso….. oltre naturalmente ai contributi dei fondatori e direttori Francis Picabia e Alfred Steiglitz. Pubblicata nel suo unico anno di vita su fogli di grande formato in poche centinaia di esemplari è oggi dispersa tra una diecina di biblioteche e archivi di mezzo mondo. Questa edizione è il frutto di una lunga ricerca e di un paziente assemblaggio dei vari numeri, nonchè di un lungo e paziente lavoro di restauro.

pp. 60; Publisher: Edizioni Biblioteca di Orfero, 2011.

ISBN: 9788895310169| 8895310160

ID: 13857

Product Description

291 – ricostruzione digitale della rivista che si pubblicò a New York dal marzo 1915 al febbraio 1916; è forse la più importante pubblicazione dadaista e oggi la più rara. Raccolse tra gli altri testi e disegni, schizzi e musiche di Apollinaire, Max Jacob, Savinio, Braque, Picasso….. oltre naturalmente ai contributi dei fondatori e direttori Francis Picabia e Alfred Steiglitz. Pubblicata nel suo unico anno di vita su fogli di grande formato in poche centinaia di esemplari è oggi dispersa tra una diecina di biblioteche e archivi di mezzo mondo. Questa edizione è il frutto di una lunga ricerca e di un paziente assemblaggio dei vari numeri, nonchè di un lungo e paziente lavoro di restauro.

×