Re nudo. Underground e rivoluzione nelle pagine di una rivista

Questa è la storia di una grande rivista. Re Nudo è stato l’unico giornale underground italiano con seguito e durata significativi, una avventura politica e culturale rappresentativa dei desideri, dei bisogni e delle speranze della generazione che visse gli anni successivi al 1968 nell’illusione di un assalto al cielo non più rimandabile. Con tutte le sue contraddizioni e i suoi passi falsi, nel corso dei tormenti, ma sicuramente vivissimi, anni settanta, Re Nudo ha fatto sapere a migliaia di giovani che il mondo stava cambiando e che loro potevano essere parte attiva di questo cambiamento.

Text: Bertante Alessandro. pp. 176; paperback. Publisher: NdA press, Cerasolo Ausa di Coriano, 2005.

ISBN: 9788889035078 | 8889035072

ID: 16345

Product Description

Questa è la storia di una grande rivista. Re Nudo è stato l’unico giornale underground italiano con seguito e durata significativi, una avventura politica e culturale rappresentativa dei desideri, dei bisogni e delle speranze della generazione che visse gli anni successivi al 1968 nell’illusione di un assalto al cielo non più rimandabile. Con tutte le sue contraddizioni e i suoi passi falsi, nel corso dei tormenti, ma sicuramente vivissimi, anni settanta, Re Nudo ha fatto sapere a migliaia di giovani che il mondo stava cambiando e che loro potevano essere parte attiva di questo cambiamento.

×