Lanfranco Colombo. Ex Oriente

Dalla presentazione del libro Ex Oriente di Lanfranco Colombo – Testo di Franco Fortini : “Cerchiamo di comprendere meglio la lezione che ci può venire da questo, che si potrebbe chiamare: ricordo di un diario. Ci presenta un passato, uno scarto, una differenza fra il nostro passato e quello delle cose e persone raffigurate. Ebbene, questa differenza è così piccola che il disagio è quello che viene dalle fotografie dei nonni o delle riunioni di famiglia. Quelle portatrici d’acqua e i cani che si contendono i rifiuti e i cortili delle moschee che risuonano di sandali o di corvi e gli uomini seduti lungo i muri col rosario fra le dita, il sogno pesante di oscurità e calore che piove dalle cupole, tutto questo è immediatamente prima dell’angolo che il nostro paese ha svoltato meno di vent’anni fa. È ancora realtà ed esperienza di tanta parte d’Italia….”

Text: Fortini Franco. BW ills.; hardcover. Publisher: Il Diaframma, Milano, 1966.

Request info
ID: 18620

Product Description

Dalla presentazione del libro Ex Oriente di Lanfranco Colombo – Testo di Franco Fortini : “Cerchiamo di comprendere meglio la lezione che ci può venire da questo, che si potrebbe chiamare: ricordo di un diario. Ci presenta un passato, uno scarto, una differenza fra il nostro passato e quello delle cose e persone raffigurate. Ebbene, questa differenza è così piccola che il disagio è quello che viene dalle fotografie dei nonni o delle riunioni di famiglia. Quelle portatrici d’acqua e i cani che si contendono i rifiuti e i cortili delle moschee che risuonano di sandali o di corvi e gli uomini seduti lungo i muri col rosario fra le dita, il sogno pesante di oscurità e calore che piove dalle cupole, tutto questo è immediatamente prima dell’angolo che il nostro paese ha svoltato meno di vent’anni fa. È ancora realtà ed esperienza di tanta parte d’Italia….”

×