L’arma propria

In un periodo di crisi della nuova sinistra, il progetto L’Arma Propria si proponeva una rimessa in discussione della comunicazione antagonista, contro e fuori dal potere, “o meglio, al di là”. I temi della rivista, nata nel difficile periodo a ridosso dell’operazione giudiziaria del 7 Aprile 1979, che portò a numerosi arresti nell’area dell’autonomia, spaziavano dai saggi di Roberto Di Marco e Francesco Leonetti sul lavoro intellettuale alla letteratura, con le poesie di Roberto Roversi e Nanni Balestrini; L’Arma Propria cessò le pubblicazioni dopo questo n. 0. Sommario: – In mente (editoriale) – A verbale (Gianni Scalia, Roberto Di Marco) – Carte aggiunte: Aforismi vecchi del ’77-’78 (Francesco Leonetti) – Vocabolario (Marco Belpoliti, Rocco Cerrato, Dmenico Pazzini, Paolo Valesio) – Invenzione espressione (Ingebor Bachmann, Franco De Faveri, Robert Lowell, Bianca Tarozzi, Roberto Roversi, Ferruccio Brugnaro, Nanni Balestrini, Luciano Caniato, Gregorio Scalise, Corrado Costa, Gaetano Testa) – L’Altra storia (Rosella Mangaroni, Paola Alberti, Joe Bousquet, Charles Debierre, Beppe Sebaste, Evgenji Zamjatin, Luigi Magarotto) – Notizie (Charles Bukowski, Sandro Chili, Lea Ritter Santini) – Le parti del discorso (Cesare Padovani, Franco Berardi, Roberto Bugliani, Ugo Dessy, Filippo Di Forti) – Giornale (Giuliano Buselli, Roberto Masiero, Renzo Paris, Marco Gabrieli, Antonio Porta, Roberto Bergamini) – Ultimissime (Eugene Mnkowski, Stefano Mistura) “A cura di Marco Belpoliti, Giorgio Bertani, Roberto Di Marco, Marco Gabrieli, Gianni Scalia, Ivano Spano (dir. resp.) Marchio della rivista e idea di copertina di Maurizio Osti Disegni di Sergio Zuanetti Foto di Raffaello Bassotto Redazione editoriale e amministrazione c/o Bertani Editore, via Garibaldi 18 Verona. Numero 0 in attesa di registrazione”.

cm 20×27; pp. 184; BW ills.; paperback. Publisher: Bertani Editore, Verona, 1979.

Request info
ID: 22721

Product Description

In un periodo di crisi della nuova sinistra, il progetto L’Arma Propria si proponeva una rimessa in discussione della comunicazione antagonista, contro e fuori dal potere, “o meglio, al di là”. I temi della rivista, nata nel difficile periodo a ridosso dell’operazione giudiziaria del 7 Aprile 1979, che portò a numerosi arresti nell’area dell’autonomia, spaziavano dai saggi di Roberto Di Marco e Francesco Leonetti sul lavoro intellettuale alla letteratura, con le poesie di Roberto Roversi e Nanni Balestrini; L’Arma Propria cessò le pubblicazioni dopo questo n. 0. Sommario: – In mente (editoriale) – A verbale (Gianni Scalia, Roberto Di Marco) – Carte aggiunte: Aforismi vecchi del ’77-’78 (Francesco Leonetti) – Vocabolario (Marco Belpoliti, Rocco Cerrato, Dmenico Pazzini, Paolo Valesio) – Invenzione espressione (Ingebor Bachmann, Franco De Faveri, Robert Lowell, Bianca Tarozzi, Roberto Roversi, Ferruccio Brugnaro, Nanni Balestrini, Luciano Caniato, Gregorio Scalise, Corrado Costa, Gaetano Testa) – L’Altra storia (Rosella Mangaroni, Paola Alberti, Joe Bousquet, Charles Debierre, Beppe Sebaste, Evgenji Zamjatin, Luigi Magarotto) – Notizie (Charles Bukowski, Sandro Chili, Lea Ritter Santini) – Le parti del discorso (Cesare Padovani, Franco Berardi, Roberto Bugliani, Ugo Dessy, Filippo Di Forti) – Giornale (Giuliano Buselli, Roberto Masiero, Renzo Paris, Marco Gabrieli, Antonio Porta, Roberto Bergamini) – Ultimissime (Eugene Mnkowski, Stefano Mistura) “A cura di Marco Belpoliti, Giorgio Bertani, Roberto Di Marco, Marco Gabrieli, Gianni Scalia, Ivano Spano (dir. resp.) Marchio della rivista e idea di copertina di Maurizio Osti Disegni di Sergio Zuanetti Foto di Raffaello Bassotto Redazione editoriale e amministrazione c/o Bertani Editore, via Garibaldi 18 Verona. Numero 0 in attesa di registrazione”.

×