Vedermi alla terza persona. La fotografia di Claude Cahun

“Fotografa, scrittrice, attrice, attivista della Resistenza, Claude Cahun (1894-1954) ha condiviso le sperimentazioni del Surrealismo attraverso una produzione artistica e letteraria tra le pieugrave; originali del Novecento. Ponendo se stessa e la sua relazione con Suzanne Malherbe al centro di un discorso aperto e stratificato, ha intrapreso un percorso rivoluzionario di auto-rappresentazione al femminile dove arte e vita si saldano indissolubilmente. Performance, citazionismo, travestimento sono le declinazioni principali di questa straordinaria ricerca identitaria, considerata pionieristica rispetto a quella di artiste come Maya Deren e Cindy Sherman”.

Text: Carpanini Clara. cm 14,5×21; pp. 124; BW ills.; paperback. Publisher: Editrice Quinlan, San Severino Marche, 2008.

ISBN: 9788890323225 | 8890323221

 25,00

ID: 23953

Product Description

“Fotografa, scrittrice, attrice, attivista della Resistenza, Claude Cahun (1894-1954) ha condiviso le sperimentazioni del Surrealismo attraverso una produzione artistica e letteraria tra le pieugrave; originali del Novecento. Ponendo se stessa e la sua relazione con Suzanne Malherbe al centro di un discorso aperto e stratificato, ha intrapreso un percorso rivoluzionario di auto-rappresentazione al femminile dove arte e vita si saldano indissolubilmente. Performance, citazionismo, travestimento sono le declinazioni principali di questa straordinaria ricerca identitaria, considerata pionieristica rispetto a quella di artiste come Maya Deren e Cindy Sherman”.

×