Carlo Mollino. Allusioni Iperformali

Il volume accompagna la mostra allestita presso Triennale Milano dal 4 settembre al 7 novembre 2021. A partire dall’analisi del progetto degli arredi di Casa Albonico a Torino, una rilettura dell’opera di Carlo Mollino (Torino, 1905-1973) per evidenziarne una serie di aspetti non ancora sufficientemente approfonditi ma fondamentali per comprenderne la poetica: dalla personale ossessione per la forma al legame con il secondo Futurismo agli interessi per artigianato, progetti d’interni, ingegneria, fisica e aerodinamica. Saggi, interventi di critici, artisti e ricercatori, disegni, fotografie, lettere, documenti e testimonianze inedite restituiscono la complessità di una delle figure fondamentali nell’ambito dell’architettura e del design del Novecento.

Text: Sammicheli Marco. cm 16×24; pp. 160; COL and BW; paperback. Publisher: Electa, Milano, 2021.

ISBN: 9788892821408 | 8892821407
Request info
ID: 24335

Product Description

Il volume accompagna la mostra allestita presso Triennale Milano dal 4 settembre al 7 novembre 2021. A partire dall’analisi del progetto degli arredi di Casa Albonico a Torino, una rilettura dell’opera di Carlo Mollino (Torino, 1905-1973) per evidenziarne una serie di aspetti non ancora sufficientemente approfonditi ma fondamentali per comprenderne la poetica: dalla personale ossessione per la forma al legame con il secondo Futurismo agli interessi per artigianato, progetti d’interni, ingegneria, fisica e aerodinamica. Saggi, interventi di critici, artisti e ricercatori, disegni, fotografie, lettere, documenti e testimonianze inedite restituiscono la complessità di una delle figure fondamentali nell’ambito dell’architettura e del design del Novecento.

×