Estetica sperimentale. Gli incontri di Verucchio

Indice: L’estetica sperimentale; R. Francès – Introduzione; F. Flarer – estetica sperimentale e psicopatologia dell’espressione plastica; C. ambrosetto – Estetica generale (Specificità scientifica dell’estetica sperimentale; E. Souriau – La natura del piacere estetico; S. ceccato – Prospettive e orientamenti sperimentali tra musica, medicina e cibernetica; L. Gamberini – teoria triadica delle origini del linguaggio figurato nelle arti visuali; R.H. Knapp – L’universalità della creazione estetica di A. Moles – Il significato dei comportamenti estetici come ispiratori d’arte e d’azione; R. Pagès – Formalizzazione matematica e modelli in estetica sperimentale; P. Pichot – Una forma d’arte popolare: gli ex voto; C. Scarpellini) – Estetica pittorica (Le motivazioni delle preferenze artistiche dei bambini e del relativo grado di cconformità con i giudizi estetici degli esperti; I.L. Child – Comunicazione persuasiva e comunicazione estetica; R. Francès – Attività grafica di schizofrenici e valutazione estetica; C. Genovese – Strutture significanti dell’espressione plastica psicopatologica; G. Maccagnani – Costruzione di una variabile indipendente in estetica sperimentale; F. Molnar – Dieci studenti di belle arti affetti da cecità cromatiica; R.W. Pickford – La psicopatologia dell’espressione: metodologia e critica; R. Volmat – L’audizione colorata e la sua influenza sulle belle arti; A. Wellek- I fattori oggettivi dell’espressione nella musica e nel linguaggio; A. Sychra) – Estetica industriale (Composizione grafica e giudizio estetico; R. Borsari e G.F. dasi – Estetica industriale: architettura e urbanistica. Proposte metodologiche; G. Di Salvo e C. Genovese) – Apparecchiature di ricerca (Elaborazione dei dati relativi a processi di espressione grafica; A.O. Ariggoni – Esperimenti di controllo sull’atteggiamento estetico; R. Beltrame).

Text: Argan Giulio Carlo, Dasi Gerardo Filiberto. pp. 282; BW ills.; paperback. Publisher: Cappelli, Bologna, 1969.

Request info
ID: 25125

Product Description

Indice: L’estetica sperimentale; R. Francès – Introduzione; F. Flarer – estetica sperimentale e psicopatologia dell’espressione plastica; C. ambrosetto – Estetica generale (Specificità scientifica dell’estetica sperimentale; E. Souriau – La natura del piacere estetico; S. ceccato – Prospettive e orientamenti sperimentali tra musica, medicina e cibernetica; L. Gamberini – teoria triadica delle origini del linguaggio figurato nelle arti visuali; R.H. Knapp – L’universalità della creazione estetica di A. Moles – Il significato dei comportamenti estetici come ispiratori d’arte e d’azione; R. Pagès – Formalizzazione matematica e modelli in estetica sperimentale; P. Pichot – Una forma d’arte popolare: gli ex voto; C. Scarpellini) – Estetica pittorica (Le motivazioni delle preferenze artistiche dei bambini e del relativo grado di cconformità con i giudizi estetici degli esperti; I.L. Child – Comunicazione persuasiva e comunicazione estetica; R. Francès – Attività grafica di schizofrenici e valutazione estetica; C. Genovese – Strutture significanti dell’espressione plastica psicopatologica; G. Maccagnani – Costruzione di una variabile indipendente in estetica sperimentale; F. Molnar – Dieci studenti di belle arti affetti da cecità cromatiica; R.W. Pickford – La psicopatologia dell’espressione: metodologia e critica; R. Volmat – L’audizione colorata e la sua influenza sulle belle arti; A. Wellek- I fattori oggettivi dell’espressione nella musica e nel linguaggio; A. Sychra) – Estetica industriale (Composizione grafica e giudizio estetico; R. Borsari e G.F. dasi – Estetica industriale: architettura e urbanistica. Proposte metodologiche; G. Di Salvo e C. Genovese) – Apparecchiature di ricerca (Elaborazione dei dati relativi a processi di espressione grafica; A.O. Ariggoni – Esperimenti di controllo sull’atteggiamento estetico; R. Beltrame).

×