17344

In pasto al presente

Conversazioni notturne, confidenze, svelano le fatiche quotidiane, i momenti difficili, le riflessioni sui movimenti artistici, gli avvenimenti politici, sulle scelte personali cruciali, raccontate da artisti contemporanei senza lirismo ed enfasi. Ventisette autori dai quali, come scrive l’autrice “affiora una voce unica, corale, l’epifania e la sinfonia dell’Arte, espressione d’insieme di un tempo preciso e senza data, come in un quadro di De Chirico, in cui sai sempre che ore sono, ma non c’è il tempo, è tutto sospeso in un attimo interminabile.” Concetta Modica ha ascoltato i loro racconti, riportando l’immediatezza delle parole e lasciando al lettore la possibilità di scoprirli e individuarli uno ad uno. Riesci a riconoscerli? Il loro pensiero è il primo lavoro che puoi scoprire e osservare. Con questo libro si può giocare, come si fa spesso nei musei, ad indovinare il nome dell’artista prima di leggere la didascalia. Testi di Stefano Arienti, Marion Baruk, Stefano Boccalini, Anna Valeria Borsari, Vincenzo Cabiati, Marco Cingolani, Ermanno Cristini, Enzo Cucchi, Mario Dellavedova, Gabriele Di Matteo, Alberto Garutti, Marco Gastini, Emilio Isgrò, Francesco Lauretta, Corrado Levi, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello, Amedeo Martegani, Chijoko Miura, Giulio Paolini, Luca Pancrazzi, Alessandra Spranzi, Alessandra Tortarolo, Franco Vaccari, Grazia Varisco, Vedovamazzei, Gilberto Zorio.

Text: Modica Concetta. pp. 400; paperback. Publisher: A&Mbookstore Edizioni, Milano, 2013.

ISBN: 9788887071511| 8887071519

 15,00

Product Description

Conversazioni notturne, confidenze, svelano le fatiche quotidiane, i momenti difficili, le riflessioni sui movimenti artistici, gli avvenimenti politici, sulle scelte personali cruciali, raccontate da artisti contemporanei senza lirismo ed enfasi. Ventisette autori dai quali, come scrive l’autrice “affiora una voce unica, corale, l’epifania e la sinfonia dell’Arte, espressione d’insieme di un tempo preciso e senza data, come in un quadro di De Chirico, in cui sai sempre che ore sono, ma non c’è il tempo, è tutto sospeso in un attimo interminabile.” Concetta Modica ha ascoltato i loro racconti, riportando l’immediatezza delle parole e lasciando al lettore la possibilità di scoprirli e individuarli uno ad uno. Riesci a riconoscerli? Il loro pensiero è il primo lavoro che puoi scoprire e osservare. Con questo libro si può giocare, come si fa spesso nei musei, ad indovinare il nome dell’artista prima di leggere la didascalia. Testi di Stefano Arienti, Marion Baruk, Stefano Boccalini, Anna Valeria Borsari, Vincenzo Cabiati, Marco Cingolani, Ermanno Cristini, Enzo Cucchi, Mario Dellavedova, Gabriele Di Matteo, Alberto Garutti, Marco Gastini, Emilio Isgrò, Francesco Lauretta, Corrado Levi, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello, Amedeo Martegani, Chijoko Miura, Giulio Paolini, Luca Pancrazzi, Alessandra Spranzi, Alessandra Tortarolo, Franco Vaccari, Grazia Varisco, Vedovamazzei, Gilberto Zorio.