14570

LSD La droga che dilata La coscienza

accolta di saggi sull’acido lisergico firmati, tra gli altri, da Tim Leary, William Burroughs, Alan Watts. Questo libro fu scritto anni prima che l’LSD diventasse una sostanza illegale e massicciamente consumata dalle giovani generazioni dell’era hippie. Nel 1964, quando La Droga che Dilata la Coscienza fu pubblicato in USA, ad occuparsi dell’LSD erano infatti prevalentemente psichiatri e chimici in ambito accademico. Questa edizione italiana uscì alla fine del 1967; in quei tre anni, in un clima da caccia alle streghe, l’America benpensante era passata al contrattacco, le ricerche accademiche erano state interrotte e studiosi come Tim Leary e Richard Alpert erano stati isolati e privati delle cattedre. Nel volume, gli studiosi (psichiatri, filosofi e scienziati) affrontano il potente allucinogeno dal punto di vista filosofico, antropologico e terapeutico mettendo anche in guardia – lo fa Grinker in special modo – da un uso indiscriminato ed irresponsabile. Sommario: – Ringraziamenti – Prefazione del curatore – Introduzione di Timothy Leary – Cultura e individuo di Aldous Huxley – Gli allucinogeni: giudizio obiettivo di un cronista di Dan Wakefield – Un viaggio nello spazio interno di Alan Harrington – Come modificare il comportamento di Timothy Leary – L’esperienza psichelica: fatto o fantasia? di Alan Watts – Analisi degli effetti clinici degli agenti psicotomimetici di Humphry Osmond – Droghe e religione di Huston Smith – Differenze tra droghe sedative e droghe dilatatrici della coscienza di William S. Burroughs L’LSD, la trascendenza e il nuovo inizio di James Terrill, Charles Savage, Donald D. Jackson – I. La natura dell’esperienza LSD di James Terrill – II. LSD, alcolismo e trascendenza di Charles Savage – III. LSD e il nuovo inizio di Donald D. Jackson – Mescalina, LSD, psilocibina e mutamenti della personalità di Sanford Unger – La dietilamide dell’acido lisergico di Roy R. Grinker – Una rassegna degli studi sulle droghe psicotomimetiche di Jonathan O.Cole, Martin M. Katz – Il dolore e l’LSD-25. Una teoria sull’attenzione dell’anticipazione di Erich Kast – La bibliografia sull’LSD in psicoterapia di Sanford M. Unger – Note

Text: Solomon David, Osmond Humprey et al. pp. 276; paperback. Publisher: Feltrinelli, Miano, 1967.

Request info
ID: 14570

Product Description

accolta di saggi sull’acido lisergico firmati, tra gli altri, da Tim Leary, William Burroughs, Alan Watts. Questo libro fu scritto anni prima che l’LSD diventasse una sostanza illegale e massicciamente consumata dalle giovani generazioni dell’era hippie. Nel 1964, quando La Droga che Dilata la Coscienza fu pubblicato in USA, ad occuparsi dell’LSD erano infatti prevalentemente psichiatri e chimici in ambito accademico. Questa edizione italiana uscì alla fine del 1967; in quei tre anni, in un clima da caccia alle streghe, l’America benpensante era passata al contrattacco, le ricerche accademiche erano state interrotte e studiosi come Tim Leary e Richard Alpert erano stati isolati e privati delle cattedre. Nel volume, gli studiosi (psichiatri, filosofi e scienziati) affrontano il potente allucinogeno dal punto di vista filosofico, antropologico e terapeutico mettendo anche in guardia – lo fa Grinker in special modo – da un uso indiscriminato ed irresponsabile. Sommario: – Ringraziamenti – Prefazione del curatore – Introduzione di Timothy Leary – Cultura e individuo di Aldous Huxley – Gli allucinogeni: giudizio obiettivo di un cronista di Dan Wakefield – Un viaggio nello spazio interno di Alan Harrington – Come modificare il comportamento di Timothy Leary – L’esperienza psichelica: fatto o fantasia? di Alan Watts – Analisi degli effetti clinici degli agenti psicotomimetici di Humphry Osmond – Droghe e religione di Huston Smith – Differenze tra droghe sedative e droghe dilatatrici della coscienza di William S. Burroughs L’LSD, la trascendenza e il nuovo inizio di James Terrill, Charles Savage, Donald D. Jackson – I. La natura dell’esperienza LSD di James Terrill – II. LSD, alcolismo e trascendenza di Charles Savage – III. LSD e il nuovo inizio di Donald D. Jackson – Mescalina, LSD, psilocibina e mutamenti della personalità di Sanford Unger – La dietilamide dell’acido lisergico di Roy R. Grinker – Una rassegna degli studi sulle droghe psicotomimetiche di Jonathan O.Cole, Martin M. Katz – Il dolore e l’LSD-25. Una teoria sull’attenzione dell’anticipazione di Erich Kast – La bibliografia sull’LSD in psicoterapia di Sanford M. Unger – Note