Spazio. Dalle collezioni d’arte e d’architettura del MAXXI

Tra le varie attività in programma, il MAXXI organizzerà una serie di esposizioni tematiche con opere della propria collezione, affiancate da una ristretta selezione di prestiti scelti per la loro particolare attinenza al tema portante individuato. Ognuna di queste esposizioni temporanee avrà infatti un tema specifico che farà da filo conduttore dell’esposizione e ogni volta questo tema sarà interpretato da curatori differenti. Per l’attesa inaugurazione del museo che pone i curatori e allestitori del Maxxi di fronte all’esaltante sfida di allestire per la prima volta uno luogo tanto inusitato come quello creato dall’architetto iraniano, il tema non poteva essere che lo spazio. Arte e architettura sono chiamate a questo confronto. Gli autori dei saggi delle tre sezioni sono: Franco Purini e Eyal Weizman, Maurizio Vitta e Marco Belpoliti, Gilles Clément e Telmo Pievani, David Joselit e Giuliana Bruno. I curatori della sezione arte sono Gabi Scardi, Bartolomeo Pietromarchi, Stefano Chiodi. Per la sezione architettura: Domitilla Dardi, Pippo Ciorra, Alessandro D’Onofrio.

Text: Chiodi Stefano, Dardi Domitilla. cm 17×24; pp. 332; COL and BW; paperback. Publisher: Electa, Milano, 2010.

ISBN: 9788837076627 | 8837076622

 30,00

Product price:
Additional options total:
Order total:
ID: 17169

Product Description

Tra le varie attività in programma, il MAXXI organizzerà una serie di esposizioni tematiche con opere della propria collezione, affiancate da una ristretta selezione di prestiti scelti per la loro particolare attinenza al tema portante individuato. Ognuna di queste esposizioni temporanee avrà infatti un tema specifico che farà da filo conduttore dell’esposizione e ogni volta questo tema sarà interpretato da curatori differenti. Per l’attesa inaugurazione del museo che pone i curatori e allestitori del Maxxi di fronte all’esaltante sfida di allestire per la prima volta uno luogo tanto inusitato come quello creato dall’architetto iraniano, il tema non poteva essere che lo spazio. Arte e architettura sono chiamate a questo confronto. Gli autori dei saggi delle tre sezioni sono: Franco Purini e Eyal Weizman, Maurizio Vitta e Marco Belpoliti, Gilles Clément e Telmo Pievani, David Joselit e Giuliana Bruno. I curatori della sezione arte sono Gabi Scardi, Bartolomeo Pietromarchi, Stefano Chiodi. Per la sezione architettura: Domitilla Dardi, Pippo Ciorra, Alessandro D’Onofrio.