19094

Ugo La Pietra – Disequilibrating Design

Ugo La Pietra. Progetto disequilibrante, il volume che accompagna l’omonima mostra al Triennale Design Museum, è la prima grande monografia su un progettista eterodosso come Ugo La Pietra. Designer umanista ed eclettico, architetto di formazione, artista, cineasta (e attore), editor, musicista, fumettista, docente, La Pietra ha saputo individuare nuovi rapporti fra design e artigianato, cultura del fare e del progetto. Teorico del “genius loci”, ha riscoperto il valore del fare artigiano in tempi in cui quasi tutti celebravano le “magnifiche sorti progressive” della produzione industriale di serie. La Pietra pone al centro del suo lavoro, non di rado con ironia e persino sarcasmo, il rapporto individuo-ambiente. Con sguardo antropologico ha riflettuto sulle trasformazioni delle città e ha proposto soluzioni per la vivibilità e per la sostenibilità, anticipando i tempi in cui questi sarebbero diventati concetti centrali non solo nell’ambito del design. A cura di Angela Rui, Ugo La Pietra. Progetto disequilibrante costituisce una esaustiva panoramica sul lavoro, iniziato negli anni 60, di questo designer non allineato.

Text: Rui Angela. pp. 248; paperback. Publisher: Maurizio Corraini, Mantova, 2014.

ISBN: 9788875704759| 8875704759

 34,00

ID: 19094

Product Description

Ugo La Pietra. Progetto disequilibrante, il volume che accompagna l’omonima mostra al Triennale Design Museum, è la prima grande monografia su un progettista eterodosso come Ugo La Pietra. Designer umanista ed eclettico, architetto di formazione, artista, cineasta (e attore), editor, musicista, fumettista, docente, La Pietra ha saputo individuare nuovi rapporti fra design e artigianato, cultura del fare e del progetto. Teorico del “genius loci”, ha riscoperto il valore del fare artigiano in tempi in cui quasi tutti celebravano le “magnifiche sorti progressive” della produzione industriale di serie. La Pietra pone al centro del suo lavoro, non di rado con ironia e persino sarcasmo, il rapporto individuo-ambiente. Con sguardo antropologico ha riflettuto sulle trasformazioni delle città e ha proposto soluzioni per la vivibilità e per la sostenibilità, anticipando i tempi in cui questi sarebbero diventati concetti centrali non solo nell’ambito del design. A cura di Angela Rui, Ugo La Pietra. Progetto disequilibrante costituisce una esaustiva panoramica sul lavoro, iniziato negli anni 60, di questo designer non allineato.